_DSC6708bassa
Incontro con Riverboom - venerdì 17 febbraio 2017 - Officine Fotografiche Milano

Incontro con Riverboom

con Paolo Woods, Gabriele Galimberti e Edoardo Delille

Riverboom è stata fondata da fotografi di guerra in una notte senza luna, sulle sponde del fiume Boom che scorre in una valle infestata da lupi, banditi e Taleban in fuga, nel Nord-Ovest dell’Afghanistan.  Da allora Riverboom opera per la pace nel mondo dal suo quartier generale a Vevey, in Svizzera, in riva al placido lago Lemano.

I Riverboomers sono fotografi, registi, grafici, giornalisti e scrittori. Riverboom è una casa editrice, una casa di produzione e una fabbrica d’idee.

Riverboom pubblica una serie di libri illustrati nella collezione “Baechtold’s Best”. Sono delle guide turistiche costruite unicamente d’immagini per destinazioni insolite come il Polo Nord, l’Afghanistan o il Louvreland.  Una nuova collezione, “Versus the World”, oppone un paese come la Svizzera o una città come Firenze al resto del mondo in un match visivo. La collezione esiste come libro ma anche come applicazione per tablets e smartphones.

La missione principale di Riverboom è di produrre i progetti dei suoi membri, che siano il giro del mondo in couchsurfing, un film girato a Nollywood in Nigeria o una mostra di 700 poster affissi sui cartelloni pubblicitari di Firenze.

www.riverboom.com/