Maki Ochoa, Cyanotype #12 from the series Portraits in Sweden, 2016-2017

CIANOTIPIA – Workshop a cura di Maki Ochoa

Sabato 18 maggio 2019 dalle 14 alle 18
Sabato 18 maggio 2019 dalle 14 alle 18
Massimo 10 partecipanti
80 euro (+ tessera associativa) 
*nel costo del workshop sono inclusi tutti i materiali

Inventata nel 1842 da John Herschel come metodo di stampa alternativo, la cianotipia è una soluzione composta di sali di ferro che reagisce alla luce ultravioletta e da alla carta il suo tipico colore blu. Viene diffusa nel XIX secolo dalla botanica Anna Atkins, considerata la prima donna fotografa della storia, e posteriormente è stata utilizzata in gran parte per la riproduzione veloce e numerosa di planimetrie, fino alla metà del XX secolo.
 
La cianotipia è un metodo accessibile per la sperimentazione fotografica, offrendo la possibilità di stampare in numerosi formati e supporti come carta, tessuto, ceramica, pelle o legno, ottenendo dei risultati di grande nitidezza.
 
Il workshop sarà strutturato in una parte teorica e pratica, della durata totale di 4 ore:
 
1. Introduzione storica al metodo di stampa: invenzione, componenti, principali utilizzi.
2. Preparazione della carta insieme ai composti di ferro.
3. Esposizione della carta con luce solare utilizzando oggetti o fotografie.
4. Sviluppo della carta. 
 
Alla fine del workshop i partecipanti porteranno con sé tutti i risultati e le istruzioni per replicare il processo a casa