le cicale Giuliana

emiliano mancuso

pensare e sviluppare un progetto documentario con la fotografia e il video
13 maggio 2017

Quando: sabato 13 maggio 2017

Costo: 50 euro

Partecipanti: massimo 12

L’evoluzione del fotogiornalismo contemporaneo richiede che un fotografo abbia la versatilità necessaria per raccontare le proprie storie anche in un linguaggio multimediale, rendendole così adatte alla vendita sul mercato editoriale, tanto della carta stampata che del web. Il workshop dura un giorno e prevede due sessioni di lavoro dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17.

La mattina Emiliano Mancuso, fotografo e videomaker, racconta la sua esperienza professionale: il passaggio dalla fotografia di reportage e la costruzione di progetti di lungo termine con la produzione di un libro e una mostra alla realizzazione di un documentario.

Sempre nel corso della mattina si affronteranno tutti i temi legati alla produzione di video con valenza giornalistica adatti al mercato editoriale, della durata massima di 5 minuti: dalla scelta della storia, alla realizzazione audio e video, al montaggio finale.

Nel pomeriggio si passa alla visione e valutazione dei progetti dei partecipanti.

Il Workshop è rivolto a tutti coloro che hanno un progetto multimediale, che sia ideato o in corso d’opera, e che necessitano di un supporto e di una valutazione delle sue potenzialità.

La quota di iscrizione è di 50 euro e verrà utilizzata come contributo per la campagna di crowdfunding del progetto ‘Le cicale’.

Per iscriversi è necessario accedere al sito di crowdfunding del progetto https://www.produzionidalbasso.com/project/le-cicale e versare i 50 euro alla voce ‘Fai una donazione’, successivamente inviare una mail con i propri dati a ofm@officinefotografiche.com

 

Emiliano Mancuso

Nasce a Roma nel 1971, dove vive. Ha iniziato tardi a pensare alla fotografia come mezzo espressivo per documentare la realtà. Laureato in Filosofia nel 1997, specializzato in Estetica, era interessato all’immagine soltanto come problema filosofico.
Lasciati gli studi postuniversitari, ha iniziato a lavorare collaborando con le più importanti testate nazionali ed internazionali: National Geographic, The New York Times, Newsweek, Time, L’Espresso, etc. Dal 2009 è membro dell’Agenzia Contrasto. Nel 2011 pubblica il libro Stato d’Italia e vince il Picture of the Year. Nel 2014 ha terminato il suo primo lungometraggio documentario “Il Diario di Felix”. Dal 2011 coordina e insegna al Master in Fotogiornalismo Contemporaneo a Officine Fotografiche Roma.