joan liftin

Joan Liftin

Making it personal
editing workshop
sabato 8 e domenica 9 aprile 2017

Quando: sabato 8 e domenica 9 aprile 2017

Costo: 250 euro (+30 euro tessera associativa)

Partecipanti: massimo 12

Il workshop sarà in inglese ed in italiano e prevede la partecipazione di Lina Pallotta, in veste di tutor e traduttrice

Target

Il laboratorio è dedicato principalmente a tutti quei fotografi che hanno un corpo di lavoro definito su cui lavorare, ma è aperto anche agli studenti di tutti i livelli.

Il workshop sarà incentrato sull’editing delle immagini partendo anche dalle esperienze di Joan Liftin, dei suoi lavori e libri da lei editati tra cui: Mary Ellen Mark Falkland Road, Charles Harbutt’s Departures and Arrivals e Magnum’s Paris.

Metodo

Le giornate di workshop di sabato e domenica saranno dedicate ad un esame approfondito del lavoro di ciascun partecipante, entrando nel merito e studiando la sequenza delle immagini, il loro accoppiamento, il design e il layout al fine di trovare la forma più adatta per il lavoro di ciascun studente, sia che si tratti una mostra, di un libro, di uno slide-show o di un essay.

Poiché il lavoro di editing è strettamente correlato con lo spazio e con il tempo, i partecipanti sono invitati a portare piccole stampe così da poter costruire agevolmente il layout. Non è importante la qualità della stampa, è molto importante invece portare molte immagini (anche fino a 100 o più) perchè anche gli scarti possono rivelarsi molto ultili!

 

Joan Liftin è una famosa fotografa e photo editor che è stata direttrice della Magnum’s Photos Library e per 11 anni presidente del programma di fotografia documentaria dell’ International Center of Photography di New York.

L’ultimo dei suoi libri, Marsiglia, è stato pubblicato quest’anno da Damiani.

Il suo lavoro è stato acquisito nelle collezioni del Center for Creative Photography, Philadelphia Museum of Art e Princeton University, tra gli altri.

Tra i molti libri che ha curato ci sono: Mary Ellen Mark’s Falkland Road, Charles Harbutt’s Departures and Arrivals e Magnum’s Paris

Ha tenuto molti workshop sia in Europa che negli Stati Uniti